Intervista Creativa a VALENTINA LACARBONARA di NINACREATIONS

aprile 17, 2016

Io mi chiamo Valentina Lacarbonara sono pugliese e vivo a Taranto, ho 21 anni e da ormai quasi 10 anni lavoro con le paste polimeriche!! 

Ho iniziato con qualche ciondolino a nuvoletta, qualche stellina con gli stampini ''sono l'unica che non sa disegnare una stella?'' per arrivare poi a quello che creo oggi. Di me non c'è molto da dire, non sono una persona brava a descriversi è per questo che cerco di mettere me stessa in ogni mia creazione, mi sembra l'unico modo per me di poter arrivare alle persone che ho di fronte ''o dall'altro lato del computer insomma'', ma amo aiutare chi ha le mie stesse passioni ! 

Durante il giorno normalmente lavoro, ho un lavoro che mi occupa tutta la giornata circa dalle 9 di mattina fino alle 20:00 di sera, ma almeno ho la fortuna di poter lavorare con la mia dolce metà e di poter passare con lui gran parte della mia giornata. Il bello della mia quotidianità arriva la sera dopo le 20:00 quando torno a casa e dopo aver cenato per me esiste solo il mio angolo creativo, il mio fimo i miei attrezzi e le mie idee, ogni sera passo circa quattro ore a creare, finendo poi con l'andare a letto ad orari improponibili con due occhi a pallone ed i soliti calli alle dita, così ogni mattina non riesco ad alzarmi ''avendo dormito poco'' e vivo da un anno in questo circolo di sonno costante ahaha, ma non importa ! Cascasse il mondo, ogni sera devo poter creare e liberare la mia mente ^_^ .

Di momenti belli ed emozionanti ne ho davvero tanti, credo che la vita debba essere composta in gran parte da questi, cerco sempre di buttare via i pensieri cattivi che pesano e i momenti brutti ma ovviamente anche quelli devono far parte della vita per far si che altri momenti possano essere definiti emozionanti, giusto ? ^_^ . Quello che più mi è rimasto impresso ad oggi è quando lo scorso natale sono andata a convivere in una casa tutta mia. Ma come dicevo prima i momenti tristi ci sono ed è impossibile dire il contrario. Immagino che il mio sia molto comune ormai, ma per me il momento più triste della mia vita ''sperando che sia l'ultimo'' è stato quando i miei genitori hanno deciso di separarsi.


Parlando un po' di me, io non sopporto gran parte delle persone, non sopporto l'invadenza di cui è capace il normale essere umano, figuratevi quanto poi io non lo sopporti online! Spesso mi capita per via del mio lavoro a contatto con il pubblico  di essere a contatto con persone davvero invadenti, o persino davvero maleducate. Insomma non è mai bello avere di fronte persone che ti insultano solo perchè non capiscono che tu stai semplicemente facendo il tuo lavoro. Un'altra cosa che proprio non mi piace è il mare! Qui da noi al sud le spiagge sono sempre affollatissime e non ci vuole molto per avere la faccia completamente abbattuta da palloni da volley!!. 

Una cosa che mi rilassa tanto è CREARE! E sopratutto creare in giardino in piena estate !! 

Amo molto gli animali ! Sono la classica persona che si ferma in mezzo alla strada per accarezzare ogni cagnolino ''con annessa vocina stridula''. Io ho un labrador femmina, si chiama Yume ed è tutta nera ^-^ Yume in giapponese significa ''sogno'' e si lei per me è un sogno. Avere a fianco due occhioni dolci che ti guardano in silenzio per ora solo per farti capire che sono con te e che non ti tradiranno mai è la cosa più bella al mondo! Non esiste amore umano che possa superare l'amore tra un uomo ed un cane

Parlando delle mie passioni creative, amo creare con le paste polimeriche, realizzo per lo più bamboline a tema fantasy, i miei punti di forza sono sirene e fate. Insomma ho un po' il mio personale mondo fatato in camera! Amo comunque l'arte in generale, amo dipingere, disegnare, creare abiti ''ho studiato allo stilistico'' ed amo anche la storia dell'arte. Per me c'è un sottile confine tra la felicità e l'arte,  perchè è grazie a questa che riesco ad essere me stessa ogni giorno, senza veli e senza paure. 
L'inizio della mia storia creativa la ricordo benissimo come fosse ieri, sembra strano, ma sono passati 10 anni...è una cosa assurda per me, mi sembrano passati due giorni eppure è così tanto! Mi ricordo benissimo quando scoprii su facebook la pagina di Cookieland e, dio le sue miniature erano la cosa più bella che io avessi mai visto! Ho fatto girare mezza città a mio padre per cercare questa pasta '' FIMO '' ed era impossibile trovarla! I negozianti non sapevano cosa fosse, neanche quelli dei negozi di belle arti ! 

Un giorno tornò a casa e mi portò una busta con 3 panetti pagati ben 3,00 euro l'uno uno lilla uno bianco ed uno rosa DURI COME LA PIETRA! Il vecchio fimo per chi si ricorda era davvero durissimo! Ero la persona più felice del mondo e mi misi subito a creare, feci per prima cosa due nuvolette e due stelline con le formine da biscotti e non vi dico cosa ho passato per stendere quel fimo così duro, comunque erano delle prove anche per capire come andasse poi cotto. Inutile dire che bruciai tutto ahah! 

Ho ripreso a modellare il fimo qualche mese dopo, decidendomi a riprovare con  le miniature della bravissima cookieland, da li a qualche mese ho iniziato a creare ogni giorno, prima un cornettino poi una miniatura un po' questo e quell'altro, finchè non ho conosciuto alcune youtuber americane che realizzavano solo ed esclusivamente tutorial di miniature, ed è li che ho imparato a creare il pane e i frutti in miniatura. Ricordo benissimo quanto fossi soddisfatta di quelle miniature che erano bruttissime, ma mi rendevano felice, avevo iniziato a creare qualcosa dal nulla e mi sentivo fiera di me stessa. 10 anni fa ovviamente iniziai con il das, ma già allora preferivo di gran lunga rimanere a casa a modellare piuttosto che uscire con gli amici e sono tutt'ora rimasta così. 

Qualche anno dopo conobbi Daniela Pupa *-* la dolcissima ed inimitabile pupa , con la quale ho iniziato a creare bamboline ai tempi non l'ho mai citata perchè semplicemente ero troppo piccola per capirlo e non conoscevo gran che di facebook, creavo e mettevo li la foto, ma ovviamente do a lei e cookieland il merito dell'avermi avvicinata a questo mondo che ogni fa totalmente parte della mia vita. Le creazioni che realizzo maggiormente sono sirene, fate e di tanto in tanto qualche personaggio. 


Il mio nome d'arte è NinaCreations, per il creations non credo ci sia molto da dire ahah, mentre per il Nina ''dato che mi chiamo Valentina'' potrebbe sembrare un diminutivo e in effetti in parte lo è . Io ho un fratellino di 10 anni più piccolo di me, quando era molto piccolo ovviamente non riusciva a pronunciare ''Valentina'' e decise quindi di semplificarsi la vita chiamandomi Nina! Il nome gli è uscito dal niente! Semplicemente decise di punto in bianco di chiamarmi Nina e con quella sua vocina dolce era semplicemente il nome più bello che potesse darmi! Da allora lui mi ha sempre chiamato Nina e cosi anche i miei genitori ed amici. 

Un consiglio che mi sento davvero di dare con il cuore a chi è alle prime armi è ''Non abbatterti mai'', non fare mai il mio errore! Non guardare chi ha più di te , perchè se lo ha vuol dire che ci ha passato tempo, ore, materiali, pianti su pianti e momenti di nervosismo. Io sono dove sono ora dopo mille prove, mille tentativi andati male, mille creazioni buttate, mille pianti e mille volte ho pensato di mollare. Ma se vuoi davvero raggiungere un risultato di cui sentirti fiera/o non mollare mai, non abbatterti al primo tentativo, perchè il primo sarà sempre il peggiore e non vi nascondo che è dai peggiori che nascono le cose della quale in futuro sarete più soddisfatti.

Io non mi sento assolutamente BRAVA! Amo che voi vediate in me una persona da ammirare e seguire, vi ringrazierò ogni giorno per il supporto che mi regalate! Ma davvero io non mi sono mai detta ''ok sono brava'', io sono la prima persona a criticare me stessa e le mie creazioni, la prima che si dice ''Nina hai fatto una schifezza'' nessuno dovrebbe mai sentirsi arrivato, ne innalzato su falsi piedistalli! Io non sono qui dopo solo 3 creazioni, io sono qui dopo ormai mille? Duemila? Forse anche più creazioni, non potete assolutamente sentirvi tristi o insoddisfatte se la vostra seconda bambolina non è come speravate! Non fatelo !! Ci vuole tempo per perfezionare i vari dettagli, come un volto, una coda di sirena o delle ali . 

E ricordatemi sempre , che nessuno e dico NESSUNO! Sarà mai meglio di voi, nessuno deve avere questo potere su di voi, ovvio bisogna riconoscere la bravura di chi semplicemente ha più esperienza, più manualità e quindi è più bravo/a. Ma questo non significa che voi siate da meno! Abbiamo tutti bisogno del nostro tempo, nessuno nasce più come Da Vinci, non aggrappatevi a chi sa fare qualcosa in più di voi, perchè con amore, passione e costanza anche voi un giorno saprete fare moooolto di meglio ^_^ .

Il mio più grande sogno nel cassetto è poter realizzare la mia vita grazie alle mie creazioni.Vorrei poter diventare più conosciuta grazie a loro , girare il mondo grazie a loro e partecipare a tutte le fiere più conosciute in italia! 

Vuoi seguire Valentina e le sue creazioni? Ecco i suoi contatti:
Powered by Blogger.