Intervista creativa a SARA SPANU de I SOGNI DI SARAH


Buongiorno a tutti! Mi chiamo Sara Spanu, ho (quasi) 38 anni e sono sarda. Da tre anni mi sono trasferita in Veneto con mio marito: lasciare la Sardegna non è stato facile, non soltanto per gli affetti familiari ed amici ma soprattutto perché amo la mia terra, i suoi profumi, i suoi colori, il suo mare…
Ho conosciuto le paste polimeriche 5 anni fa: un’amica venne a casa mia per un caffè e mi mostrò come si divertiva a creare dolcetti con un materiale a me assolutamente sconosciuto, il fimo! Ricordo quel periodo..avevo appena perso il lavoro e il mio umore non era dei più lieti: eppure quel giorno io compresi che qualcosa sarebbe cambiato nella mia vita! 😍
Sono tutt’ora alla ricerca di un posto di lavoro che mi dia maggiore stabilità, ma non vi nego che da un lato mi dispiacerebbe separarmi dalle mie paste: con loro riesco a esprimere me stessa, le mie emozioni, la mia percezione della realtà…sono una sognatrice positiva, penso e spero sempre il meglio e guardo al mio futuro con speranza: mi sfido ogni giorno, spostando il mio obiettivo sempre più in la, oltre i miei limiti mentali, perché voglio crescere e migliorarmi e, chi lo sa, magari un giorno anche essere notata e apprezzata per ciò che creo..😊 Mi ritengo una persona solare, umile, affatto presuntuosa e pienamente cosciente che si può imparare da tutti: lavoro tanto su me stessa, sul mio carattere e sui miei difetti..non accetto il “Io sono fatta così” come giustificazione per me stessa: credo nell’evoluzione e nel miglioramento e mi impegno tanto a smussare tutti i miei lati negativi.
La mia giornata comincia alle 6 del mattino, ogni giorno: dopo caffè e riassetto casa, mi dedico alle mie paste…in realtà spesso e volentieri le idee creative più strampalate e geniali mi vengono in piena notte, perciò le mie ore di sonno si riducono ai minimi termini!!!😂 Dedico alla mia passione dalle 6 alle 8 ore al giorno..studio tanto quando progetto una nuova creazione, tanto che arrivo a fine serata completamente esausta!!😣 Amo realizzare paesaggi, soprattutto africani, ma adoro anche il tema orientale, soprattutto giapponese. Ultimamente mi sto cimentando nella scultura: che siano animali o esseri umani, cerco di impegnarmi affinchè i miei lavori rispecchino il più possibile la realtà oggettiva..
I sogni di Sarah: in realtà il mio nome non possiede la “h” finale, ma da piccola ho sempre desiderato la avesse, per questo ho deciso di accontentare la bimba che è in me😂.. i “sogni”, beh, sono ciò che ci rendono vivi..senza sogni, senza speranza, quindi positività, si sopravvive, non si vive.. ❤



Per chi fosse interessato a conoscere i miei lavori, vi lascio i miei contatti: